iscrizionenewslettergif
Sport

Gol di Marilungo, l’Atalanta batte il Genoa 1-0

Di Redazione15 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una fase della partita

Una fase della partita

BERGAMO — Con una rete di Marilungo subentrato nel secondo tempo a Gabbiadini, l’Atalanta batte il Genoa al comunale di Bergamo e si toglie dalle secche della classifica del campionato di serie A.

Dopo un primo tempo praticamente privo di occasioni da rete, la ripresa è stata equilibrata, almeno fino al 33esimo, quando l’ex sampdoriano riceve un assist di Denis e con una conclusione poco dentro l’area brucia Frey.

Dieci minuti prima il Genoa aveva colto una traversa al termine di un periodo di pressing sui portatori di palla bergamaschi e dopo una serie di calci d’angolo. A colpire il legno trasversale è Kucka con un gran colpo di testa.

Al 69esimo era stata invece l’Atalanta ad andare vicina al gol, per due volte, sempre con Denis. Prima un tiro respinto dall’estremo difensore ligure. Poi con un fendente da posizione angolata che si stampa sulla traversa.

Fra le recriminazioni, l’Atalanta ha protestato a lungo per un rigore negato dall’arbitro per un presunto fallo di mano di Carvalho in area in copertura su Denis. Ma nemmeno le immagini televisive sono riuscite a chiarire se il “mani” ci fosse o meno.

Le formazioni
Atalanta (4-4-2): Consigli; Peluso, Manfredini, Stendardo, Ferri; Morales, Brighi, Cigarini, Schelotto; Denis, Gabbiadini.
A disposizione: Frezzolini, Lucchini, Bellini, Carrozza, Bonaventura, Marilungo, Cazzola.
Allenatore: Stefano Colantuono.

Genoa (4-3-3): Frey; Rossi, Carvalho, Granqvist, Constant; Kucka, Veloso, Biondini; Sculli, Palacio, Jankovic.
A disposizione: Lupatelli, Sampirisi, Belluschi, Jorquera, Meucci, Birsa, Zé Eduardo.
Allenatore: Pasquale Marino.

Arbitro: Doveri di Roma.

Atalanta-Genoa, partita da tripla al Comunale

La grinta di Denis BERGAMO -- La partita Atalanta-Genoa, recupero della seconda giornata di ritorno del campionato di serie ...

Scialpinismo: Lanfranchi tenta il colpaccio al Memorial Castelletti

Pietro Lanfranchi (Foto Selvatico) CLUSONE -- Cresce la febbre da scialpinismo sulle Orobie. In vista del Memorial Castelletti, gara ...