iscrizionenewslettergif
Salute

Influenza, raggiunto il picco con 574.000 casi

Di Redazione13 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Picco  dell'influenza

Picco dell'influenza

La settimana a cavallo di gennaio e febbraio ha fatto registrare il piccolo della stagione influenzale 2011-2012. Ben 574 mila italiani colpiti, tra i quali moltissimi bambini.

Il dato emerge dalle rilevazioni settimanali dell’osservatorio “Influnet” dell’Istituto superiore di sanità che dallo scorso 17 ottobre produce un bollettino sull’andamento della curva epidemica dell’influenza.

Secondo il bollettino, la più colpita è la fascia pediatrica, in particolare tra 2 e 5 anni, e le Regioni in cui ci sono più ammalati sono Marche, Campania e Provincia autonoma di Trento.

Anche se l’andamento sembra essere in linea con le attese stagionali, il forte picco dello scorsa settimana può essere dipeso dall’ondata di freddo. In una sola settimana infatti il numero delle persone colpite da influenza è passato da 543,5 mila a 574,2 mila.

Tumore seno: tutto dipende da una molecola

Tumore al seno I tumori del seno sono strettamente collegati ad una molecola. Essi infatti diventano aggressivi e ...

Alzheimer: farmaco anti-tumore ne cancella i segni

Alzheimer Un farmaco anti-tumore si è rivelato ingrado di far regredire i sintomi della malattia di ...