iscrizionenewslettergif
Provincia

Traditi dalle impronte sulle neve: arrestati due ladri albanesi

Di Redazione11 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Traditi dalle impronte sulla neve

Traditi dalle impronte sulla neve

ARZAGO D’ADDA — I carabinieri hanno seguito le impronte sulla neve e hanno arrestato due giovani pregiudicati di origine albanese durante una tentata rapina in abitazione. Sembra una scena da film, ma è realmente accaduto nella zona residenziale di Arzago d’Adda.

I militari, durante una pattugliamento, si sono insospettiti nel vedere in piena notte orme sulla neve fresca nelle vicinanza di una villetta. Per questo hanno seguito le tracce fino ad arrivare a una casa, dove hanno notato i due giovani albanesi che stavano armeggiando intorno alla porta d’ingresso.

I due si sono dati alla fuga nella neve, inseguiti dai carabinieri. Hanno tentato di nascondersi sotto una siepe ma, ancora una volta, le impronte li hanno traditi. Nonostante la colluttazione successiva con i militari, sono stati arrestati. I due avevano appena rubato cellulari e denaro da un’altra casa della zona. Ritrovati anche gli arnesi da scasso.

Bergamo, uno scontrino su quattro non emesso. Volano le denunce

Un'auto della Guardia di finanza BERGAMO -- A Bergamo e provincia uno scontrino fiscale su quattro non viene emesso. Lo ...

Perde il lavoro e rapina le poste di Cavernago

I carabinieri ROMANO DI LOMBARDIA -- La pesante crisi economica trascina con sé situazione estreme. Come quella ...