iscrizionenewslettergif
Economia

Lavoro, le aziende tedesche assumono 250mila persone

Di Redazione10 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Riprende a marciare l'economia tedesca

Riprende a marciare l'economia tedesca

BERLINO, Germania — Entro quest’anno un’azienda su cinque provvederà a nuove assunzioni. Peccato che non si tratti dell’Italia ma della Germania la cui economia ha ripreso a tirare come ai bei tempi.

Entro quest’anno sono previste 250mila nuove assunzioni. E’ quanto risulta da un’indagine dell’Associazione delle Camere d’Industria e Commercio (Diht) compiuta fra 25mila aziende. Una su cinque intende assumere, il 70 per cento manterrà intatto il proprio capitale umano, mentre solo una su nove pensa di ridurre il numero di dipendenti.

In totale il Diht calcola che quest’anno in Germania ci saranno 250mila nuovi posti di lavoro, con il numero di disoccupati che dovrebbe diminuire di 150mila unità per raggiungere quota 2,83 milioni, il valore più basso dal 1990.

“L’economia sta girando a pieno regime – ha spiegato il responsabile amministrativo del Diht, Martin Wansleben – ma manca personale specializzato su tutta la linea”. Le previsioni degli organismi economici tedeschi vedono anche una ripresa dei consumi dei tedeschi.

Draghi: l’economia si va stabilizzando, ma restano dei rischi

Mario Draghi FRANCOFORTE, Germania -- "Ci sono segni di stabilizzazione dell'economica ma rimangono rischi". Lo ha detto ...

Moody’s taglia ancora il rating dell’Italia

Moody's, nuovo taglio al rating italiano NEW YORK, Usa -- L'agenzia statunitense Moody's ha abbassato nuovamente il rating del nostro Paese ...