iscrizionenewslettergif
Bergamo

Architetti: niente tasse associative per i neogenitori

Di Redazione10 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Niente quote associative per i neogenitori

Niente quote associative per i neogenitori

BERGAMO — Decisione che potrebbe fare scuola quella dell’ordine degli architetti di Bergamo. In tempo di crisi, l’Ordine ha deciso di non fare pagare le quote associative di quest’anno ai neogenitori iscritti all’albo.

Sono dunque esonerati dal pagamenti padri e madri che abbiano avuto un figlio nel 2011 o lo abbiano adottato, e per gli affidi di un minore di età inferiore ai sei anni avvenuti nell’anno 2011.

La proposta è stata messa a punto da Archidonne Bergamo e dal Gruppo “Donne Libere Professioniste” dell’Ordine degli Architetti di Rimini, come incentivo ad affrontare in modo non convenzionale le questioni relative alla conciliazione famiglia-lavoro, poiché solitamente incentrati sul ruolo materno, quando è comunque necessaria la collaborazione del partner.

Previste tormente di neve: sul Nord Italia arriva il Blizzard

Sul Nord Italia arriverà il temibile Blizzard BERGAMO -- Le previsioni meteo per i prossimi due giorni sono tutt'altro che rassicuranti. Già ...

Manifestazione d’estrema destra: sale la tensione a Bergamo

Una manifestazione di estrema destra BERGAMO -- Sale decisamente la tensione in città per l'annunciato presidio dell'associazione d'estrema destra Casa ...