iscrizionenewslettergif
Italia

Catena d’abbigliamento evade 6 milioni di euro

Di Redazione9 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Guardia di Finanza

La Guardia di Finanza

VARESE — Una nota azienda del settore d’abbigliamento della zona di Gallarate (Varese), sottoposta a verifica fiscale, è risultata non aver presentato le dichiarazioni dei redditi e Iva per oltre 6 milioni di euro di ricavi non dichiarati. Lo riferisce la Guardia di finanza di Gallarate.

“L’impresa in parola – si legge in una nota – operava attraverso una ramificata catena di negozi al dettaglio, presenti in quasi tutte le regioni italiane da diversi anni. Ha suscitato, tuttavia, la sorpresa dei finanzieri scoprire che questa aveva omesso totalmente di presentare tutte le dichiarazioni fiscali, sia ai fini delle imposte sui redditi sia dell’imposta sul valore aggiunto, su una base imponibile accertata dai verificatori e non dichiarata, ai fini delle imposte sui redditi, pari a circa 6 milioni di euro e un’Iva dovuta, sottratta all’erario, di oltre 160 mila euro”.

Il responsabile pro tempore della società è stato denunciato.

Carabiniere uccide la moglie davanti alle figlie, poi si suicida

Dramma a Palermo PALERMO -- Doppio dramma a Palermo. Un carabiniere di 40 anni ha ucciso la moglie ...

Maltempo, prevista neve su gran parte delle autostrade

Previste nevicate sulle autostrade italiane MILANO -- Sarà un weekend di passione per chi deve viaggiare sulle autostrade italiane. Nelle ...