iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Volunia: rivoluzionario motore di ricerca italiano sfida Google

Di Redazione7 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La presentazione di Volunia

La presentazione di Volunia

PADOVA — Qualcuno sta già gridando al miracolo. Ma il nome d’altronde è una sicurezza. E’ sconosciuto ai più ma Massimo Marchiori, 41 anni, professione matematico è l’inventore del segretissimo algoritmo di Google, sfruttato da Larry Page per sviluppare il motore di ricerca più famoso del mondo. Ebbene, oggi Marchiori ci riprova e lancia un nuovo motore di ricerca di nuova generazione, destinato a dar del filo da torcere al rivale americano.

Si chiama “Volunia” ed è stato presentato ieri all’Università di Padova, in diretta streaming mondiale. L’aspetto è rivoluzionario. Di ogni pagina web, l’equipe di informatici ha ottenuto una mappa gerarchica dei contenuti che può essere visualizzata come fosse una planimetria cittadina. Ogni sezione del sito appare come un edificio a cui gli utenti possono scegliere di accedere.

Le schermate di ricerca di Volunia sono dotate di una toolbar che permette di selezionare le anteprime dei file multimediali presenti sul sito. Ma la vera novità è il “box sociale”. Nel sito in cui si naviga è possibile vedere chi e quanti lo stanno consultando nello stesso momento.

Una chat in tempo reale permette d’interagire con le altre persone interessate al contenuto.

Tenta di uccidere la moglie malata: lei muore in ospedale

I carabinieri PARMA -- E' morta nel pomeriggio in ospedale Ave Ferraguti, donna di 72 anni ridotta ...

Gelo: 40 morti in Italia dall’inizio del mese

Micidiale ondata di geloROMA -- Sono almeno 40 i morti per il gelo e il maltempo in Italia ...