iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Esteri

Terremoto: 43 morti nelle Filippine. Attenzione al mare

Di Redazione7 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Nuovo terremoto nelle Filippine

Nuovo terremoto nelle Filippine

MANILA, Filippine — E’ salito a 43 morti il bilancio delle vittime nel sisma che ieri  ha scosso due isole delle Filippine, Ceba e Negros. Lo riferisce l’esercito.

Il colonnello Francisco Patrimonio ha spiegato che almeno 29 persone sono rimaste uccise da frane e altre 10 sono state schiacciate da edifici crollati nella citta’ di Guihulngan, nell’isola di Negros. Tra le vittime vi sono anche due bambini, di 9 e 11 anni .

L’epicentro del sisma, di magnitudo 6.8 della scala Richter, è stato in mare, tra le isole di Cebo e Negros. Il centro di allerta tsunami del Pacifico, con sede alle Hawaii, ha riferito che non c’è pericolo di uno tsunami devastante, ma ha tuttavia chiesto alla popolazione dell’isola di Negros di ”allontanarsi dalle spiagge e di fare attenzione” al livello del mare.

Ondata di gelo: 300 morti nell’Europa dell’Est

La micidiale ondata di maltempo sull'Europa dell'Est KIEV, Ucraina -- Sono oltre trecento i morti provocati dall'ondata di gelo che sta imperversando ...

Allarme in Giappone: terremoto devastante entro 4 anni

Il terremoto dell'11 marzo scorso in Giappone FUKUSHIMA, Giappone -- Mentre le immagini della centrale atomica di Fukushima e dello tsunami che ...