iscrizionenewslettergif
Salute

Ictus: scoperto gene che segnala il rischio

Di Redazione7 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ricerca medica

Ricerca medica

Scoperta la variante genetica che rileva la predisposizione all’ictus. La notizia è stata pubblicata su “Nature Genetics” ed è frutto del lavoro di un gruppo internazionale di ricercatori coordinati dalla St. George University.

Il lavoro ha coinvolto scienziati europei, australiani ed americani che hanno messo a confronto il patrimonio genetico di circa 10 mila persone colpite dalla patologia con quello di 40 mila soggetti sani. Importante il contributo italiano con la partecipazione allo studio della Fondazione Istituto Neurologico “Carlo Besta”, guidato da Eugenio Parati.

L’incrocio dei dati ha consentito di individuare un gene, denominato HDAC9, la cui alterazione fa aumentare il rischio d’ictus ischemico.

Papilloma Virus: uomini più colpiti delle donne

Diffusione dell'HPV Le infezioni orali da Papilloma virus sono molto più diffuse tra gli uomini che tra ...

Infertilità maschile: aumento di infezioni batteriche

Infezioni batteriche Tra le prime cause dell'infertilità maschile, le infezioni batteriche. Spesso senza sintomi, altrettanto spesso vengono ...