iscrizionenewslettergif
Esteri

Fukushima, nuovo allarme al reattore numero 2

Di Redazione7 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La centrale atomica di Fukushima

La centrale atomica di Fukushima

FUKUSHIMA, Giappone — L’ennesimo guaio al reattore nucleare numero 2 della centrale atomica di Fukushima ha fatto passare delle ore di grande preoccupazione agli esperti che si stanno occupando dell’impianto nucleare giapponese, drammaticamente danneggiato dallo tsunumi dell’11 marzo scorso.

La Tepco (Tokyo Electric Power Company), società che gestisce l’impianto, ha comunicato che ormai da alcuni giorni la temperatura all’interno del reattore 2 aveva ripreso a salire in maniera preoccupante.

Ad allarmare le autorità giapponesi il fatto che ogni tentativo di raffreddare il reattore nucleare non era valso a nulla. E la temperatura interna al reattore era passata dai 45°C del 27 gennaio ai 69,2°C del 5 febbraio, con un aumento di 20 gradi negli ultimi quattro giorno.

La causa del problema potrebbero essere alcuni lavori di riparazione alle tubature dell’acqua, che avrebbero provocato squilibri nel reattore. Per questo la Tepco ha cominciato a gettare acqua per cercare di raffreddare l’impianto che ha raggiunto il pericoloso picco di 73,3°C.

Tredici tonnellate di acqua l’ora, e nel pomeriggio uno dei tre termometri che controllano il fondo del reattore ha indicato 68,5 gradi, mentre gli altri due sono rimasti fermi a 40 gradi.

Allarme in Giappone: terremoto devastante entro 4 anni

Il terremoto dell'11 marzo scorso in Giappone FUKUSHIMA, Giappone -- Mentre le immagini della centrale atomica di Fukushima e dello tsunami che ...

Terrore allo zoo: branco di tigri assalta bus di turisti

Terrore in uno zoo della Cina SHADONG, Cina -- Hanno passato un quarto d'ora decisamente brutto i turisti in visita a ...