iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, con il Lecce senza Consigli e Cigarini

Di Redazione7 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Stefano Colantuono

Stefano Colantuono

BERGAMO — Consigli e Cigarini no, Colantuono invece sì. Il giudice sportivo Tosel, dopo la trasferta di Palermo, ha usato la prevedibile mannaia con l’Atalanta ed anche se le squalifiche erano attese fa un certo effetto vederle nero su bianco.

Contro il Lecce, nella delicatissima sfida salvezza in programma (neve permettendo) domenica prossima al Comunale, non si saranno nè il portiere titolare nè il faro del centrocampo: Consigli è stato infatti fermato dopo il rosso subito al Barbera, Cigarini invece con il giallo beccato nel finale raggiunge quota 7 ammonizioni e dovrà stare fermo un altro giro.

Diverso il discorso per Colantuono, l’espulsione gli costa solo un’ammonizione con diffida e potrà seguire i suoi dalla panchina. Altro provvedimento, allucinante, riguarda i “pericolosissimi” tifosi scesi al seguito della Dea: a causa di “alcuni seggiolini danneggiati” e di un  non meglio specificato “atteggiamento minaccioso nei confronti degli stewards” l’Atalanta dovrà pagare 5.000 euro di multa.

Fabio Gennari

Frezzolini strepitoso, Carmona errore pesante

Giorgio Frezzolini PALERMO -- Ottima prova di Frezzolini e qualche pasticcio di Carlos Carmona. Non sono solo ...

Moralez a tutto gas: voglio segnare al Comunale

Maxi Moralez ZINGONIA -- Ripresa degli allenamenti senza grosse novità per l'Atalanta al Centro Bortolotti di Zingonia. ...