iscrizionenewslettergif
Provincia

Ghiaccio sui treni: ritardi a catena sulla Bergamo-Lecco

Di Redazione6 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ghiaccio sui treni regionali

Ghiaccio sui treni regionali

BERGAMO — E’ stata un’altra giornata da dimenticare per i pendolari bergamaschi. Stavolta i maggiori ritardi nei collegamenti ferroviari si sono verificati sulla linea Bergamo-Lecco.

Fin dalla mattinata, i convoglia hanno cominciato a viaggiare con circa mezz’ora di ritardo, mettendo a dura prova le già provatissime coronarie di chi, per mestiere o per necessità, deve viaggiare in treno. A provocare i maggiori problemi i sistemi di chiusura delle porte che, a causa del freddo e del gelo, sono stati messi a dura prova e, ovviamente, sono collassati.

E così, il regionale delle 9.08 da Bergamo è arrivato con 32 minuti di ritardo. Il convoglio delle 10.12 da Lecco è arrivato con 25 minuti di ritardo. Il treno delle 8.08 da Bergamo si è fermato a Calolziocorte con 34 minuti di ritardo.

Coincidenze saltate, improperi a non finire e moltissimi disagi che sono andati accumulandosi durante la giornata con ritardi variabili dai 5 ai 20 minuti.

Freddo a Bergamo ma in Valtellina toccati i 35 sottozero

Trepalle BERGAMO -- Un freddo simile non si è mai visto, almeno negli anni recenti, in ...

Honegger, 7 ore di confronto ma Lombardini non arretra

Il cotonificio Honegger di Albino BERGAMO -- Sette ore di confronto fra i sindacati e l'azienda. Con il Gruppo Lombardini ...