iscrizionenewslettergif
Bassa

Treviglio, errori nella bolletta dell’acqua: la Cogeide si scusa

Di Redazione3 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Treviglio

Treviglio

TREVIGLIO — “Ci scusiamo con gli utenti di Treviglio per l’errore contenuto nel volantino allegato all’ultima bolletta dell’acqua, a proposito delle unità di misura sulla qualità, in particolare per il parametro Cromo”. Lo scrive la Cogeide in un comunicato stampa.

“Si è trattato di un errore di stampa dovuto al mancato riconoscimento del carattere speciale μ – prefisso per esprimere i micro(grammi) – nel passaggio dal file sorgente alla carta stampata. Il carattere, non riconosciuto dalla macchina e sfuggito al nostro controllo, è stato automaticamente censurato ed omesso. È stato quindi stampato ‘g’ (grammi), al posto di ‘μg’ (microgrammi). I secondi inferiori un milione di volte rispetto ai primi” spiega l’azienda.

“Il refuso è stato talmente macroscopico – come evidenziato dalla stessa fonte di informazione che ha posto la questione –  da non destare l’allarme temuto, stante peraltro l’indicazione numerica di conformità del valore misurato rispetto ai valori limite”.

“Mentre rinnoviamo le scuse per l’equivoco, informiamo che il volantino corretto è scaricabile dal sito internet www.cogeide.it, assieme alle analisi dell’acqua” conclude.

LEGGI ANCHE
Cromo: errore nelle bollette scatena il panico a Treviglio

Cromo: errore nelle bollette scatena il panico a Treviglio

Il particolare dell'analisi dell'acqua allegata alla bolletta TREVIGLIO -- Come se non bastasse l'atmosfera d'incertezza che circonda la "questione acqua" nella Bassa, ...

Ciserano, studentessa di 17 anni scompare nel nulla

La ragazza scomparsa, Leila Lefdali TREVIGLIO -- Di lei non ci sono più tracce da sabato scorso. Sono ore di ...