iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, a Palermo con Gabbiadini e Tiribocchi

Di Redazione2 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Simone Tiribocchi

Simone Tiribocchi

ZINGONIA — Dopo la tempesta (di neve ma non solo) giornata di doppio lavoro per l’Atalanta. A Zingonia, sul campo centrale, i nerazzurri hanno svolto una seduta mattutina seguita dalla consueta partitella settimanale e alcune novità hanno animato gli infreddoliti tifosi presenti sulle tribune.

Cristian Raimondi, dopo l’attacco influenzale che lo ha fermato nella notte tra martedì e mercoledì, è tornato a lavorare con i compagni disputando entrambe le sedute. Per un esterno (basso) che rientra, eccone uno (alto) che si ferma: Schelotto è rimasto ai box per precauzione ma anche se si è visto Carrozza al suo posto è molto probabile che domenica a Palermo tocchi di nuovo a lui sostenere l’attacco formato da Gabbiadini e Tiribocchi. Denis è squalificato.

Prima della seduta pomeridiana intanto è stato presentato Riccardo Cazzola, appena arrivato dalla Juve Stabia: “Per me si avvera un sogno, il numero 44 è per mio padre e siccome mi piaceva il 4 ho pensato di raddoppiarlo essendo quello già di Capelli”.

Fabio Gennari

Troppa neve: Atalanta-Genoa rinviata a data da destinarsi

Luci allo stadio ma Atalanta-Genoa non si gioca BERGAMO -- Dopo un tira molla che ha irritato i pochi coraggiosi presenti sugli spalti ...

Nanga Parbat, vento a 140 all’ora: Simone Moro al campo base

Simone Moro BERGAMO -- Raffiche di vento fino a 140 chilometri all'ora stanno fermando, temporaneamente la scalata ...