iscrizionenewslettergif
Provincia

Molestò studentessa sul bus: 19enne condannato per violenza sessuale

Di Redazione1 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il tribunale di Begamo

Il tribunale di Begamo

BERGAMO — Avances fin troppo spinte sull’autobus a una studentessa di 18 anni, fino a giungere alle molestie. Uno studente di un anno più vecchio, residente in Valle Imagna, è stato condannato un anno e undici mesi con la condizionale, per violenza sessuale.

Il fattaccio è avvenuto il 14 ottobre scorso. Il diciannovenne in due occasioni avrebbe infastidito la ragazza di Costa Mezzate che stava andando a scuola in città. Dopo averle rivolto frasi ed epiteti da portuale, il ragazzo è passato alle minacce e infine le ha messo le mani addosso.

Lunedì il collegio presieduto da Valeria De Risi ha inflitto al giovane il minimo della condanna, visto che era incensurato.

Crisi: i sindacati chiedono la discesa in campo delle banche

I sindacati chiedono l'intervento diretto delle banche nelle imprese in crisi BERGAMO -- "Al sistema bancario chiediamo di sostenere e promuovere la creazione di un soggetto ...

Ondata di gelo in arrivo in Bergamasca: -20°C nelle valli

Gelo in arrivo sulla Bergamasca BERGAMO -- Saranno vicine al record assoluto ma forse non lo batteranno. Certo è che ...