iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

L’amore materno migliora il cervello dei bimbi

Di Redazione1 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Amore materno

Amore materno

I bimbi che sono stati accuditi e sostenuto dalle mamme durante i primi anni di vita sviluppano un cervello con un ippocampo più grande, chiave importante per la struttura e la risposta ad apprendimento, memoria e stress.

Molti studi hanno già dimostrato il legame fra rapporto madre-figlio e rendimento in età scolare, ma fino ad oggi nessuna ricerca aveva ancora dimostrato l’effetto dell’amore materno sulle immagini del cervello.

La ricerca, pubblicata negli “Atti della National Academy of Sciences” e condotta da un team di psichiatri infantili e neuroscienziati della University of Washington School of Medicine, St. Louis (USA), dimostra che i cambiamenti in questa regione del cervello dei bambini sono legati proprio alle cure materne. “Questo studio convalida quello che sembra essere intuitivo, è importante il sostegno dei genitori nei processi di adattamento degli esseri umani – spiega il coordinatore del lavoro, Joan Luby – I dati suggeriscono che dovremmo prestare maggiore attenzione all’educazione dei bambini e fare quello che possiamo, come società, per promuovere queste competenze perché è chiaro che il sostegno a questa età ha un impatto enorme sullo sviluppo futuro”.

Mp3: adolescenti a rischio sordità

Utilizzo di lettori mp3 Mp3 sotto accusa. Secondo gli studiosi israeliani della Tel Aviv University un adolescente su 4 ...

Nascono più bambini al Nord che al Sud

Nascite Nascono più bambini al Nord che Al Sud. Lo rivela il "Libro Bianco 2011 sulla ...