iscrizionenewslettergif
Economia Provincia

Disoccupazione: un giovane su tre senza lavoro in Italia

Di Redazione1 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un giovane su tre è disoccupato in Italia

Un giovane su tre è disoccupato in Italia

BERGAMO — Sono drammatici i dati pubblicati dall’Eurostat relativi al mercato del lavoro. Secondo i rilievi, un giovane su tre in Italia è disoccupato.

Nel nostro paese il 31 per cento dei giovani dai 15 ai 24 anni non ha un’occupazione, e se aggiungiamo gli inattivi, il numero cresce a dismisura.

Peggiorano ancora i numeri della disoccupazione generale che in Italia torna ai livelli record dell’inizio del decennio. Secondo l’Istat, a dicembre 2011, alla vigilia del negoziato sul mercato del lavoro, il numero dei disoccupati è stato pari a 2 milioni 243 persone, in aumento dello 0,9 per cento rispetto a novembre (20 mila unità) e questo incremento, osserva l’Istat è dovuto esclusivamente alla componente maschile.

Su base annua i disoccupati in più sono stati 221 mila, facendo registrare un incremento tendenziale del 10,9 per cento. A questo punto il tasso di disoccupazione in Italia si attesta all’8,9 per cento, in aumento di 0,8 punti rispetto all’anno precedente (e dello 0,1% congiunturale).

Consumi: calano gli acquisti di auto nuove e computer

Calano le vendite dei prodotti informatici BERGAMO -- Meno acquisti di mobili, auto, moto, elettrodomestici e prodotti informatici. Scende in tutta ...

Incarico incompatibile con Mediobanca: Pesenti lascia Unicredit

Carlo Pesenti BERGAMO -- Carlo Pesenti ha lasciato la carica di consigliere di Unicredit in quanto incompatibile ...