iscrizionenewslettergif
Poesie

“Cade la neve” di Ada Negri

Di Redazione1 febbraio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Sui campi e sulle strade
silenziosa e lieve
volteggiando, la neve
cade.
Danza la falda bianca
nell’ampio ciel scherzosa,
poi sul terren si posa,
stanca.
In mille immote forme
sui tetti e sui camini
sui cippi e sui giardini,
dorme.
Tutto d’intorno è pace,
chiuso in un oblìo profondo,
indifferente il mondo
tace.

“La seconda venuta” di W.B. Yeats

Turbinando nel cerchio che si allarga Il falcone non può sentire il falconiere Le cose cadono a ...

“Quando la sera nevica” di K. Jackson

Quando la sera nevica ogni suono è ovattato e il silenzio del mondo ti giunge inalterato. E sa, senza ...