iscrizionenewslettergif
Esteri

Il Pentagono: entro un anno l’Iran avrà la bomba atomica

Di Redazione31 gennaio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il presidente iraniano visita gli impianti nucleari di Fodrow

Il presidente iraniano visita gli impianti nucleari di Fordow

WASHINGTON, Usa — “Entro un anno l’Iran avrà la bomba atomica”. Lo sostiene il numero uno del Pentagono Leon Panetta, secondo il quale “l’Iran potrebbe impiegare solo un anno per avere abbastanza uranio arricchito per una bomba atomica, e altri uno-due per montarlo su un missile”.

Panetta ha ribadito che gli Stati Uniti faranno “tutto il necessario” per impedirlo. E ha confermato che “tutte le opzioni sono sul tavolo” compresa quella militare.

Nei giorni scorsi il Pentagono stesso ha chiesto al Congresso di finanziare il programma militare per la costruzione di una superbomba, capace di attraversare strati di roccia e cemento prima di esplodere, per garantirsi il successo in caso di attacco all’impianto iraniano di Fordow, costruito a grande profondità, nelle viscere della montagna.

L’Iran intanto ostenta sicurezza e toni pacati. Il ministro degli Esteri Ali Akbar Salehi ha detto che “l’Iran ha il diritto legale di procedere all’arricchimento dell’uranio e lo perseguirà in accordo con l’Ntp (Trattato di non-proliferazione nucleare)”.

Ma l’Iran è anche disponibile ad un prolungamento oltre i tre giorni della missione dell’Aiea iniziata ieri a Teheran, osserva, e sui cui risultati si conferma ottimista. E suggerisce a Usa ed Europa d’interloquire invece di imporre sanzioni. Nel frattempo, in risposta all’embargo decretato dall’Unione Europea, l’Iran bloccherà l’esportazione di petrolio verso “alcuni paesi”.

Elezioni Usa: Romney guadagna 50mila dollari al giorno

Mitt Romney MIAMI, Usa -- I sondaggi lo danno avanti di 15 punti sul rivale Gingrich. Ma ...

L’asteroide Eros sfiora la Terra

Eros 433 WASHINGTON, Usa -- I telescopi spaziali della Nasa lo stanno seguendo da vicino. I satelliti ...