iscrizionenewslettergif
Politica

Fli: Matteo Carollo commissario provinciale

Di Redazione31 gennaio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Matteo Carollo

Matteo Carollo

BERGAMO — Cambio al vertice per la sezione locale di Futuro e Libertà. Dopo l’uscita da Fli dell’ex coordinatore Fabio Belotti, è stato nominato commissario provinciale Matteo Carollo, 28 anni, praticante avvocato e assistente di diritto penale dell’economia e del lavoro presso l’Università degli Studi di Bergamo.

“Fli ha affidato l’incarico di commissario ad un giovane di grande prospettiva dotato di elevata professionalità e competenza, in linea con la figura e lo spirito del governo Monti” ha affermato il senatore Giuseppe Valditara.

“Con questa scelta, il Fli dimostra con i fatti di credere nei giovani”, replica Carollo. L’obiettivo è raggiungere, al più presto, la quota di iscrizioni necessaria per indire il congresso provinciale. “A tal fine, intendiamo aprire il partito alla società civile, interagendo con il mondo dell’associazionismo e del volontariato, e stabilire un costante rapporto con l’ambiente universitario, interlocutore necessario per il miglioramento qualitativo della proposta politica”.

“Da un punto di vista programmatico – continua Carollo – Futuro e Libertà è inserito nel terzo polo, si rivolge innanzitutto all’elettorato moderato, deluso dal fallimento berlusconiano e delle vane promesse leghiste. A livello locale, offrirà un contributo costruttivo all’attuale amministrazione comunale, superando l’immotivato accanimento del precedente coordinamento nei confronti dell’amministrazione Tentorio e del sindaco in particolare”.

Stipendi degli onorevoli: ma quale taglio, c’è il trucco

Il parlamento ROMA -- Hanno cercato di farlo passare come un taglio ai costi della politica. Milletrecento ...

Congresso Pdl: tensione alle stelle. I consiglieri provinciali chiedono la verifica

Le bandiere del Pdl BERGAMO -- Sale la tensione nel Pdl di Bergamo a due settimane dal congresso. I ...