iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, colpaccio fuori casa: a Cesena finisce 0-1

Di Redazione29 gennaio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una fase della gara

Una fase della gara

CESENA — Vittoria importantissima per l’Atalanta sul campo di un Cesena decisamente deludente. Al Manuzzi finisce 0-1, decide un’autorete di Rossi e per la Dea i tre punti sono fondamentali: sulla terz’ultima i punti di vantaggio diventano 8 (considerando lo scontro diretto con il Lecce a favore) e nelle prossime gare si può allungare ancora.

Sorpresa al Manuzzi per l’Atalanta: Thomas Manfredini, atteso in campo dal primo minuto, non siede nemmeno in panchina e per un fastidio all’adduttore finisce in tribuna. Al suo posto Colantuono manda in campo Stendardo, nei 18 ufficiali finisce anche Brighi mentre Gabbiadini è in tribuna.

Primo tempo frizzante solo nella seconda parte, al 10’ Parolo costringe Consigli in angolo ma l’emozione più grande per i tifosi della Dea arriva al 25’ quando Denis cade in area e chiede il rigore: Tagliavento fischia, il giallo però è per il numero 19 della Dea che era diffidato e sarà costretto a saltare la sfida al Genoa.

Al 35’ il Cesena va vicinissimo al vantaggio, Mutu da fuori lascia partire un destro velenoso che viene deviato da due difensori e costringe Consigli al miracolo in angolo: da quel momento in avanti c’è solo l’Atalanta che crea 4 occasioni ma non riesce a bucare Antonioli. Al 37’ Lucchini in piena area controlla ma sparacchia alto, al 39’ è Marilungo a sbagliare da due passi ma dopo un colpo di testa di Schelotto deviato da Stendardo sul fondo è al 42’ che succede l’incredibile: Denis scappa a destra, il suo cross morbido sul secondo palo è perfetto ma Moralez dimostra di non saper concludere di testa e da due passi in corsa manca la porta spalancata.

Nella ripresa la Dea non crea così tanto come nel primo tempo, al 75’ arriva l’autorete decisiva di Rossi su cross di Schelotto (75’) e dopo l’espulsione dello stesso attaccante argentino ecco la parata determinate di Consigli (91’) che chiude lo specchio a Martinez e la gara sullo 0-1.

 

CESENA – ATALANTA 0-1

Reti: 75’ Aut. Rossi(C)

CESENA: Antonioli, Comotto, Von Bergen, Moras, Rossi, Ceccarelli (58’ Martinez), Colucci, Guana, Parolo, Rennella (63’ Martinho), Mutu. All. Arrigoni.

ATALANTA: Consigli, Raimondi, Lucchini, Stendardo, Peluso (63’ Ferri), Schelotto, Cigarini, Padoin, Moralez, Denis, Marilungo (82’ Tiribocchi). All. Colantuono

Ammoniti: Padoin(A), Denis (A), Rennella(C), Schelotto(A), Guana (C)

Espulso: Denis(A) per doppia ammonizione

Fabio Gennari

INTERVISTA ESCLUSIVA a Cristiano Doni: ho sbagliato, chiedo scusa (audio)

Cristiano Doni BERGAMO -- Ho parlato con Cristiano Doni. Anzi, ho fatto di più: l’ho incontrato e ...

Consigli e Stendardo migliori in campo, Denis: rosso ingenuo

Guglielmo Stendardo CESENA – Consigli e Stendardo sugli scudi, gara con espulsione da “dietro alla lavagna per ...