iscrizionenewslettergif
Esteri

Fallisce la Spanair: ventimila passeggeri a terra

Di Redazione28 gennaio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli aerei della Spanair

Gli aerei della Spanair

BARCELLONA, Spagna — Aeroporti spagnoli nel caos per il fallimento della compagnia aerea lowcost Spanair. Sono quasi 23mila i passeggeri bloccati a terra.

La Spanair ha cessato all’improvviso le attività, smantellando le proprie strutture in poche ore. I maggiori disagi all’aeroporto di Barcellona, principale hub della compagnia che fino a ieri sera aveva sperato in una partecipazione al 49 per cento da parte di Qatar Airways per superare i propri gravi problemi finanziari.

Decine di collegamenti su Madrid, Barcellona e Canarie sono stati annullati. La cessazione dell’attività è stata resa nota dal ministero delle Infrastrutture invitando la compagnia ad adempiere “ai propri obblighi nei confronti dei passeggeri” e rendere note le misure che intende intraprendere.  A rischio il posto di lavoro di circa 2.000 dipendenti e di 1.200 impiegati nel personale di terra.

La compagnia non si era più ripresa dopo l’incidente dell’agosto 2008 all’aeroporto di Madrid, in cui un aereo si schiantò in fase di decollo provocando 154 vittime.

 

Protesi al seno nocive: arrestato e rilasciato il fondatore della Pip

Il fondatore della Pip, Jean Claude Mas MARSIGLIA, Francia -- E' stato arrestato e poi rilasciato su cauzione il fondatore della società ...

Elezioni Usa: Romney guadagna 50mila dollari al giorno

Mitt Romney MIAMI, Usa -- I sondaggi lo danno avanti di 15 punti sul rivale Gingrich. Ma ...