iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Italia

Scontri in Val di Susa: arrestati 26 manifestanti No tav

Di Redazione26 gennaio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli scontri in Val di Susa fra No tav e forze dell'ordine

Gli scontri in Val di Susa fra No tav e forze dell'ordine

TORINO — E’ in corso in queste ore una vasta operazione della polizia di Torino che finora ha portato agli arresti di circa 26 persone coinvolte negli scontri della scorsa estate in Val di Susa. Altre 44 risultano indagate.

L’operazione riguarda diverse città italiane. Secondo quanto riferito dalla Digos del capoluogo piemontese alcune delle persone coinvolte verranno arrestate, altre finiranno ai domiciliari e per alcuni è previsto l’obbligo di dimora.

I reati contestati sono violenza, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

La scorsa estate in Val di Susa ci sono stati diversi scontri tra forze dell’ordine e gruppi di attivisti che protestavano contro la linea ad alta velocità Torino-Lione. In uno di questi episodi, il 3 luglio, nei pressi del cantiere Chiomonte sono rimasti feriti diversi manifestanti e 188 agenti.

Furbetti, insegnante riscuote pensione della madre morta nel ’99

La Guardia di finanza MESSINA -- Una insegnante della provincia di Messina è finita nei guai per aver riscosso ...

Nuova scossa di terremoto nel Veronese

Nuova scossa in provincia di Verona VERONA -- Una nuova scossa di terremoto di magnitudo 2.6 della scala Richter è stata ...