iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Primo Piano

Lascia il suo posto sulla scialuppa a un bimbo: disperso batterista della Concordia

Di Redazione18 gennaio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Giuseppe Girolamo, batterista sulla Costa Concordia

Giuseppe Girolamo, batterista sulla Costa Concordia

ISOLA DEL GIGLIO — Mentre il comandante Francesco Schettino abbandonava di tutta fretta la sua nave, il batterista della Costa Concordia cedeva il suo posto sulla scialuppa a un bambino. Un gesto di grande umanità, quasi eroico, che probabilmente gli è costato la vita, dal momento che il musicista è dato per disperso nel naufragio.

E’ la storia di Giuseppe Girolamo che venerdì notte era sul ponte della nave con i migliaia di passeggeri. Testimoni raccontano che “aveva un posto sulla scialuppa di salvataggio, ma l’ha lasciato a un bambino”. Da quel momento si sono perse le tracce di quel trentenne, di Alberobello, dai capelli lunghi e gli occhi scuri, imbarcato sulla Concordia come batterista della band Dee Dee Smith.

Per lui si sono mobilitati famiglia e tutti gli amici. Su una pagina Facebook continuano ad arrivare messaggi. La speranza è che sia ancora là dentro, in qualche bolla d’aria formatasi nella nave. Il suo nome, purtroppo, figura ancora fra i dispersi.

Concordia, la telefonata dalla capitaneria di porto: Schettino risalga a bordo (audio)

La nave comincia a inclinarsi ISOLA DEL GIGLIO -- Hanno dell'incredibile le conversazioni registrate dalla Capitaneria di porto dell'Isola del ...

Concordia: Schettino sottoposto a narcotest

Il comandante della Costa Concordia Francesco Schettino ISOLA DEL GIGLIO -- E' stato sottoposto al narcotest il comandante della Costa Concordia naufragata ...