iscrizionenewslettergif
Esteri

Indonesia: violentissimo terremoto al largo di Sumatra

Di Redazione11 gennaio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Banda Aceh dopo lo tsunami del 2004

Banda Aceh dopo lo tsunami del 2004

GIAKARTA, Indonesia — Il governo indonesiano ha lanciato e poi ritirato poche ore fa un allarme tsunami nella zona di Sumatra, in seguito a un violentissimo sisma di magnitudo 7.3 della scala Richter con epicentro al largo della costa occidentale dell’isola.

Secondo quanto si apprende, gli strumenti dell’Istituto geofisico statunitense (Usgs) hanno localizzato l’epicentro del terremoto a 29,1 km di profondità, a circa 423 km da Banda Aceh.

La scossa si è verificata alle 12,37 am del 11/01/2012 (ora epicentro) mentre in Italia erano le 19,37.

Pertanto il governo indonesiano ha lanciato un allarme tsunami, poi ritirato. Ma l’apprensione è più che giustificata. La zona di Banda Aceh era già stata devastata dallo tsunami del 2004, che provocò 230mila morti.

Iran, arricchimento uranio: dura condanna della Francia

Il presidente francese Sarkozy PARIGI, Francia -- Sale alle stelle la tensione fra l'Occidente e l'Iran e sono in ...

Scienziati nucleari uccisi: l’Iran accusa Israele

Il presidente iraniano Ahmadinejad TEHERAN, Iran -- Ci sarebbe la mano del Mossad, il servizio segreto israeliano, dietro l'attentato ...