iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Malore per i due piloti: paura sul volo British Airways

Di Redazione10 gennaio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Airbus della British Airways

Airbus della British Airways

LONDRA, Gran Bretagna — Sono stati momenti di panico su un volo British Airways partito da Londra e diretto a Glasgow: l’aereo è stato costretto a un atterraggio di emergenza subito dopo il decollo perché la donna pilota ai comandi, e la sua vice, hanno accusato un malore e per poco non hanno “perso i sensi”.

Sulle cause della vicenda è stata aperta un’inchiesta. L’episodio risale al 20 dicembre scorso ma solo adesso è stato reso noto e confermato dalla compagnia dopo esser emerso, nel resoconto di un passeggero, su un sito web per piloti.

L’allarme 20 minuti dopo la partenza. Attraverso l’interfono di bordo è arrivata la voce “terrorizzata” del capitano che chiedeva aiuto “immediatamente”. Un assistente di volo ha portato le maschere dell’ossigeno in cabina di pilotaggio mentre i colleghi andavano avanti e indietro tra i sedili con le facce palesemente “preoccupate”. Intanto i controllori di volo di Heathrow organizzavano l’atterraggio di emergenza.

Facebook: 10 consigli per evitare il virus “ladrone”

Facebook BERGAMO -- Entra nei profili e invia spam ai contatti. Si chiama Ramnit il nuovo ...

Droga: 200 milioni di consumatori nel mondo

Droga LONDRA, Gran Bretagna -- Sono oltre 200 milioni in tutto il mondo le persone che ...