iscrizionenewslettergif
Poesie

“Breviario tedesco” di Bertold Brecht

Di Redazione10 gennaio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Quando chi sta in alto parla di pace
La gente comune sa
Che ci sarà la guerra.
Quando chi sta in alto maledice la guerra
Le cartoline precetto sono già compilate.
Quelli che stanno in alto
Si sono riuniti in una stanza
Uomo che sei per la via
Lascia ogni speranza.
I governi
Firmano patti di non aggressione.
Piccolo uomo,
firma il tuo testamento.
Sul muro c’era scritto col gesso:
vogliono la guerra.
Chi l’ha scritto
è già caduto.

“Ah tu non resti” di Mario Luzi

1319504089vhL2FRi Ah tu non resti inerte nel tuo cielo e la via si ripopola d'allarmi poiché la tua ...

“Il cavaliere povero” di A. Sergeevic Puskin

thumbs.php_ Viveva al mondo un cavaliere povero silenzioso e semplice d'aspetto tetro e pallido d'animo ardito e onesto Egli aveva ...