iscrizionenewslettergif
Economia

Bergamo: l’inflazione sale al 3,1 per cento

Di Redazione5 gennaio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamo: l’inflazione sale al 3,1 per cento
Prezzi ancora in crescita

BERGAMO — A dicembre, l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività (Nic), a Bergamo, risulta in aumento dello 0,6 per cento rispetto al mese precedente. Il tasso tendenziale annuo si attesta a +3,1 per cento, in aumento rispetto al 3 registrato il mese scorso.

La variazione più significativa nei «Trasporti» dovuta a un forte incremento dei biglietti aerei, ferroviari e marittimi, gasolio, benzina e altri carburanti, riparazione veicoli e accessori per mezzi di trasporto privati.

In crescita anche i prezzi dei generi alimentari di prima necessità. Aumentano anche mobili e arredi, apparecchi elettrici per la casa.

Lieve incremento per i vini, l’abbigliamento e le calzature. Rialzi per gioielleria, articoli da viaggio, servizi assicurativi connessi alla salute e spese bancarie e finanziarie.

Carlo Scotti-Foglieni

Fuga di capitali all’estero: ritornano gli “spalloni”

Fuga di capitali all'estero BERGAMO -- La Guardia di finanza ha accertato la fuga all'estero di 11 miliardi di ...

Ubi Banca, parte il riassetto: chiuse 84 filiali in Italia

La Banca Popolare di Bergamo BERGAMO -- Un ristrutturazione generale, con 84 chiusure fra filiali e minisportelli, cui vanno aggiunte ...