iscrizionenewslettergif
Provincia

Nanga Parbat: Simone Moro vicino al campo base

Di Redazione4 gennaio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Simone Moro

Simone Moro

BERGAMO — “Le condizioni della parete sembrano maledettamente asciutte, secche, senza neve. Ghiaccio verde lungo tutta la via Kinshoffer: questa non è una bella cosa. Cercheremo di osservarla meglio durante la ricognizione”. Lo ha detto l’alpinista bergamasco Simone Moro che con Denis Urubko si trova a Kutgally, in Pakistan per tentare la scalata del Nanga Parbat, nona montagna della Terra.

I due si trovano a quattromila metri d’altezza e nei prossimi giorni arriveranno al campo base della montagna, per poi cominciare la scalata vera e propria.

Pensioni sopra 1000 euro: stop ai contanti da marzo

Stop ai contanti da marzo BERGAMO -- Dal prossimo marzo le pensioni al di sopra dei 1000 euro non verranno ...

Auto nella scarpata, muore giovane mamma

Ambulanza BERGAMO -- Una bergamasca di 36 anni, madre di due bambini, è morta durante un ...