iscrizionenewslettergif
Esteri

Iran: nuovo test missilistico nel Golfo

Di Redazione2 gennaio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Lancio di missili da una fregata iraniana

Lancio di missili da una fregata iraniana

TEHERAN, Iran — Gli Stati Uniti promettono nuove sanzioni. L’Iran risponde con il lancio di missili durante le esercitazioni navali. Si fanno sempre più tesi i nervi nel Golfo Persico, dove la diplomazia si sta pericolosamente mescolando, sempre più, con le armi.

Nelle scorse ore, l’Iran ha effettuato con successo il lancio di prova di un missile balistico a lungo raggio. “Abbiamo collaudato un missile terra-mare chiamato Qader, che è riuscito con successo a distruggere bersagli predeterminati nel Golfo” Persico, ha detto il portavoce delle manovre navali iraniane, l’ammiraglio Mahmud Mussavi.

Poche ore prima Mussavi aveva annunciato il lancio di prova del Qader (Capace) e di un altro missile balistico a lungo raggio, il Nour. Il collaudo era già stato annunciato e poi smentito due giorni fa.

A ridosso di Capodanno il presidente Usa Barack Obama dalle Hawaii ha firmato una legge sul finanziamento del Pentagono che prevede nuove sanzioni, mirate a colpire finanziariamente l’Iran, congelando i beni delle banche iraniane private e pubbliche.

Misure a cui Teheran ha risposto seccamente che “se gli interessi vitali del nostro Paese sono minacciati dal nemico, noi risponderemo alla minaccia con una nostra minaccia su più fronti”. Poche ore dopo l’agenzia ufficiale iraniana Irna ha annunciato il lancion di un missile a medio raggio “superficie-aria” finalizzato a colpire aerei, e in grado di ingannare le contromisure elettroniche dei velivoli nemici.

Secondo gli iraniani, il missile sarebbe in grado di colpire gli aerei invisibili occidentali. Contemporaneamente, l’agenzia Fars ha reso noto che l’Iran ha testato “con successo”, nell’alimentazione del reattore di ricerca nucleare di Teheran, la prima barra di uranio prodotta nel Paese. Gli scienziati iraniani, scrive la Fars, hanno prodotto la barra arricchendo l’uranio al 20 per cento e hanno impiegato circa un mese per effettuare i test necessari.

Golfo, Iran: manovre navali con missili a lungo raggio

I missili iraniani TEHERAN, Iran -- Dopo l'annuncio che gli Stati Uniti schiereranno le loro portaerei a supporto ...

L’Iran avverte gli Usa: niente portaerei nel Golfo

La portaerei USS John C. Stennis TEHERAN, Iran -- L'Iran minaccia ritorsioni se gli Stati Uniti riporteranno la loro portaerei nel ...