iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta, splendida risposta: Cesena battuto 4-1

Di Redazione22 dicembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Guido Marilungo

Guido Marilungo

BERGAMO – Una risposta grandiosa. E’ forse questo il modo migliore di definire il successo dell’Atalanta sul Cesena, un 4-1 perentorio e meritato che conferma come nonostante tutte le vicende extra-calcio i nerazzurri ci sono.

Chi si aspettava qualche manifestazione contro Doni ha dovuto ricredersi, dai pali sopra la Pisani mancava lo striscione “A Testa Alta verso la Salvezza” (dedicato a Doni) mentre facevano bella mostra “Atalanta Folle Amore Nostro” e “Fieri Sostenitori dei nostri colori”. Il sostegno del pubblico (circa 15.000 persone al Comunale) si è fatto sentire subito molto forte e la squadra ha recepito.

Il vantaggio iniziale di Candreva (11’) sembrava l’inizio della disfatta a invece la tela atalantina ha iniziato ad essere di nuovo tessuta con Cigarini ma soprattutto Carmona sugli scudi: il rigore segnato da Denis al 18’ ristabiliva il pari (1-1, fallo su Marilungo) e dopo circa un minuto ecco lo stesso Marilungo pronto ad insaccare un cross di Manfredini prima della corsa a perdifiato verso la telecamera per fare gli auguri al papà.

Dopo una bella azione cesenate con Mutu che spedisce in curva (39’), è di nuovo Marilungo show: destro da fuori al 41’ e gol del 3-1 al 44’ con il tocco da due passi dopo la bella combinazione Peluso-Denis-Peluso.

Nella ripresa grandissima rete di Peluso che al 71’ parte da sinsitra, si beve Ghezzal e Banalouane e insacca sotto la traversa mentre all’82’ i nerazzurri vanno addirittura vicini al 5-1 con Denis che costringe Antonioli al miracolo. Si finisce con i giocatori abbracciati al centro del campo, la curva che festeggia e la classifica che dice atalanta decima a quota 20 punti: tutto fantastico, almeno fino a quando la dura realtà di Cremona non prenderà di nuovo il sopravvento nei pensieri del popolo orobico

 

ATALANTA – CESENA 4-1

Reti: 11’ Candreva(C), 17’ Rig. Denis(A), 19’ e 44’ Marilungo(A), 71’ Peluso(A)

ATALANTA: Consigli, Masiello, Ferri, Manfredini, Peluso, Ferreira Pinto (58’ Schelotto), Cigarini, Carmona, Bonaventura, Marilungo (64’ Padoin), Denis (89’ Gabbiadini). All. Colantuono

CESENA: Antonioli, Ceccarelli (59’ Bogdani), Banalouane, Rodriguez, Rossi, Guana, Parolo, Ghezzal, Mutu (87’ Arrigoni), Candreva, Eder (78’ Malonga). All. Arrigoni

Ammoniti: Guana(C), Carmona(A), Ghezzal(C), Mutu(C)

Fabio Gennari

Calcioscommesse, Colantuono: l’Atalanta non c’entra

Stefano Colantuono BERGAMO -- "Noi non abbiamo fatto niente, quello che abbiamo ottenuto ce lo siamo guadagnato". ...

Carmona superlativo, molto bene Marilungo e Peluso

Carlos Carmona BERGAMO - Ottime risposte nella serata più difficile. Ottimo Carmona, molto bene Marilungo e Peluso. ...