iscrizionenewslettergif
Italia

Contromano sulla superstrada, anziano muore nello schianto

Di Redazione21 dicembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le immagini dello schianto sulla superstrada Firenze-Livorno

Le immagini dello schianto sulla superstrada Firenze-Livorno

FIRENZE — E’ durata pochi chilometri la corsa contromano di un anziano di 92 anni che ieri mattina ha gettato lo scompiglio sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno fra un lunghissimo serpentone di tir che dal porto di Livorno stavano raggiungendo il capoluogo toscano.

L’automobilista – Pietro Grocco, un pensionato di 92 anni di Guasticce (Livorno) – è morto nello schianto con una Yaris in fase di sorpasso. Il trentatrenne alla guida della vettura è rimasto ferito.

Tutto è cominciato quando l’anziano, a bordo di una Fiat Bravo scura, ha imboccato la superstrada in senso contrario all’entrata di Lavoria, pochi chilometri da Livorno, in direzione Firenze. Mancavano pochi minuti alle 11, ma nonostante il traffico intenso il pensionato è riuscito percorrere alcuni chilometri senza capire quanto stava accadendo.

Lo scontro è avvenuto in località Vicarello. Nello schianto l’anziano è morto sul colpo, mentre per liberare il ferito dalle lamiere sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno lavorato con la fiamma ossidrica. Trasportato all’ospedale di Livorno, il giovane è stato ricoverato per alcune fratture agli arti e al bacino: è grave ma non sembra in pericolo di vita. La patente del pensionato pare fosse stata rinnovata recentemente.

Case montagna: 12mila euro al metro a Madonna di Campiglio

La bellissima Madonna di Campiglio BERGAMO -- Per molti è un sogno. Una casa in montagna, nel verde dei boschi ...

Violentò 15 donne: ex carabiniere rinviato a giudizio

L'ex carabiniere finirà davanti al giudice MILANO -- Salgono a 15 le donne che avrebbero subito abusi sessuali da parte di ...