iscrizionenewslettergif
Politica

Pd-Udc-Pdl: prove tecniche di “grande coalizione”

Di Redazione20 dicembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Casini e Alfano

Casini e Alfano

ROMA — Prove tecniche di “Grosse Koalition” in parlamento. Nonostante lo scetticismo di alcuni colleghi, l’esponente del Pd Dario Franceschini apre al proporzionale. Pier Ferdinando Casini rilancia il modello tedesco e garantisce che l’Udc non metterà veti. Mentre il Pdl è disponibile ad avviare un confronto.

I partiti che sostengono il governo Monti dunque provano a riprendersi la scena e, per paura di trovarsi impreparati qualora la Consulta ammetta i referendum, avviano un confronto a distanza sulle riforme.

Il Terzo Polo sta alla finestra e prepara le alleanze future. L’ipotesi al vaglio è una coalizione allargata al centro, anche se tutto dipenderà dal sistema elettorale.

Quelle iniziative assurde, che la gente non capisce

Mario Monti Egregio direttore, è accertato e documentato che siamo in un periodo di limitazioni, “sacrifici” per tutti ...

Romano choc: l’alternativa a Monti è un governo di pubblica sicurezza

L'ex ministro dell'Agricoltura Saverio Romano BERGAMO -- Ecco la seconda parte dell'intervista che l'ex ministro dell'Agricoltura Saverio Romano ha rilasciato ...