iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Collegamenti aerei: cresce il mercato delle low cost

Di Redazione19 dicembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'aeroporto di Orio al Serio

L'aeroporto di Orio al Serio

ORIO AL SERIO — Le più note sono Ryanair e Easyjet. Ma la fetta di mercato delle compagnie aeree low cost in Italia sta diventando davvero consistente, grazie anche ad altri piccoli operatori che insieme coprono il 37 per cento del totale dei collegamenti aerei, in crescita di quasi l’8,6 per cento rispetto all’anno precedente.

Le più recenti novità sono il collegamento tra Italia e Serbia (3 voli settimanali da Roma Fiumicino a Belgrado), le nuove tratte da Milano a Poznan, da Roma a Brno in Repubblica Ceca e da Bari a Bucarest. Inoltre è ora possibile volare anche a Vilnius, capitale della Lituania, e a Tirgu Mures in Romania, partendo da Orio al Serio e da Roma e, solo per Tirgu Mures, anche da Forlì.

Alcune rotte, finora inimmaginabili, seguono le nuove tendenze della mobilità in Europa e nel Mediterraneo, assecondando spesso i flussi commerciali, oltre che la tradizionale vocazione turistica. Così, Air Arabia serve voli diretti verso il Marocco con partenze plurisettimanali per Casablanca da Bergamo, Venezia e Cuneo. Belle Air collega Tirana da un network di 18 aeroporti italiani; Blue Air, la prima compagnia a basso costo della Romania, collega con voli diretti plurisettimanali l’Italia con la capitale Bucarest e con Bacau da Milano Bergamo Orio al Serio, Bologna, Roma Fiumicino, Napoli, e Catania.

E poi ci sono un elenco di rotte e compagnie che operano in Italia.

AIR ARABIA: è la più grande compagnia aerea low fare che opera in Medio Oriente e in Africa del Nord. Dall’Italia serve voli diretti verso il Marocco con partenze plurisettimanali per Casablanca da Bergamo, Venezia e Cuneo.

AIR BERLIN: è leader nell’offerta di collegamenti tra Italia e Germania con voli diretti in partenza da 14 aeroporti italiani verso le principali città tedesche, oltre a diverse capitali e destinazioni europee.

BELLE AIR: vettore low-cost albanese che vola su Tirana da un network di 18 aeroporti italiani. In coincidenza dalla capitale albanese serve anche Pristina in Kosovo. La consociata italiana Belle Air Europe opera dagli aeroporti di Ancona, Venezia, Verona e Bergamo verso i Balcani con rotte per Pristina, Skopje (capitale della Macedonia) e Tirana.

BLUE AIR: prima compagnia a basso costo della Romania. Collega con voli diretti plurisettimanali l’Italia con la capitale Bucarest da Milano Bergamo Orio al Serio, Bologna, Roma Fiumicino, Napoli, e Catania. Il vettore rumeno vola anche a Bacau con aerei in partenza da Torino-Cuneo, Bergamo, Bologna e Roma. Dal 25 marzo 2012 la compagnia prevede l’apertura di nuove rotte dall’aeroporto Marco Polo di Venezia per entrambe le destinazioni servite in Romania.

CIMBER STERLING: la linea aerea low cost danese opera collegamenti diretti da Roma Fiumicino con la capitale Copenaghen. Durante la stagione estiva sono attive anche le rotte da Firenze, Napoli e Catania.

GERMANWINGS: la compagnia aerea low cost tedesca controllata da Lufthansa offre rotte per l’aeroporto di Colonia/Bonn, principale città del Land Nordrhein/Westfalia, in partenza dagli scali di Milano, Verona, Treviso, Bologna, Roma e Lamezia Terme. Da Roma e Lamezia è operativo anche il collegamento con Stoccarda, capitale del Baden Wuerttemberg, mentre Hannover, capitale della Bassa Sassonia, è raggiungibile da Roma e Milano. Dall’estate 2011, ci sono 9 nuove rotte tra Italia e Germania: 3 i collegamenti per Colonia (da Pisa, Cagliari e Bari); 4 per Hannover (da Napoli, Venezia/Treviso, Bari e Catania); 2 per Stoccarda (da Bari e Cagliari).

JET2.COM: la compagnia low fare inglese collega l’Italia con 5 destinazioni in Inghilterra, Scozia e Irlanda del Nord. Roma Fiumicino è collegata tutto l’anno con Manchester e Leeds con 4 voli settimanali (lunedì, giovedì, venerdì e domenica). Durante l’orario estivo la rotta su Manchester diventa giornaliera. Da fine marzo a ottobre diventano operativi anche il Milano Orio al Serio – Leeds e i voli da Venezia per Manchester, Edimburgo, Leeds. In alta stagione (da maggio a fine settembre) l’offerta si allarga agli aeroporti di Pisa (4 rotte per Newcastle, Belfast, Manchester e Leeds) e di Olbia, collegato a sua volta ad Edimburgo e Leeds.

JET4YOU: il vettore low-cost privato marocchino (partner del gruppo TUI) serve le linee da Milano Malpensa, da Venezia e da Bologna per Casablanca con collegamenti plurisettimanali.

NORWEGIAN AIR SHUTTLE: la linea aerea norvegese collega con voli diretti a basso prezzo Roma e Oslo (aeroporto Gardemoen), Bergen nella regione dei fiordi, Copenaghen, Stoccolma ed Helsinki. Rotte stagionali per le capitali di Norvegia, Svezia e Danimarca anche da Venezia, per Oslo e Copenaghen anche da Pisa, mentre da Milano (Malpensa) volo unicamente su Oslo.

SMARTWINGS: SmartWings, vettore low-fare ceco, opera tutto l’anno il collegamento Roma – Praga con frequenza giornaliera. In estate vola sulla capitale ceca anche da Napoli, Olbia, Cagliari e Catania.

TRANSAVIA.COM: la compagnia low cost di Air France – KLM propone per la stagione estiva voli a basso prezzo per la capitale olandese Amsterdam (aeroporto principale di Shiphol) in partenza da Verona, Treviso, Pisa e Napoli. Da Fiumicino è attiva la linea per Rotterdam.
– WIZZ AIR: la società ungherese vola attualmente da 10 aeroporti italiani (Milano Bergamo Orio al Serio, entrambi gli scali romani di Fiumicino e Ciampino, Cuneo/Torino, Treviso/Venezia, Forlì, Pisa, Napoli, Bari e Catania) verso le principali destinazioni in Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria, Romania, Bulgaria, e Ucraina. Le capitali dell’Est servite sono Praga, Varsavia, Budapest, Bucarest, Sofia e Kiev. Tra le città collegate Danzica, Poznan, Wroclaw (Breslavia) e Katowice (Cracovia) in Polonia; Cluj/Napoca e Timisoara in Romania, Lviv (Leopoli) in Ucraina.

Aeroporto: sconti per chi prenota il parcheggio

L'aeroporto di Orio al Serio ORIO AL SERIO -- Prenotare il parcheggio nelle aree di sosta dell’aeroporto di Bergamo Orio ...

Operaio perde mano sotto una pressa

L'ambulanza GRASSOBBIO -- Incidente sul lavoro ieri in una ditta specializzata nello stoccaggio di rifiuti speciali. ...