iscrizionenewslettergif
Italia

Muore soffocato durante gioco sadomaso fai da te

Di Redazione15 dicembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri

I carabinieri

ROVIGO — Un uomo di 56 anni, originario di Porto Tolle, è morto durante un gioco sadomaso fai da te. L’uomo si è strangolato ed è morto per soffocamento martedì sera nella sua casa di Scardovari, concessagli alcuni anni fa dal Comune.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, il 56enne dopo cena è salito in camera da letto, da solo. Si è messo una maschera da sub sul viso, si è stretto un tratto di una corda al collo e si è imbracato, aggiungendo due imbuti per simulare un seno femminile. Poi, l’imprevisto. Secondo i rilievi sarebbe scivolato, battendo il capo sul pavimento. Tramortito dal colpo, è caduto sul letto e il movimento gli ha stretto la corda al collo soffocandolo.

L’uomo, che viveva da solo, è stato trovato morto la mattina dopo da una vicina di casa. Sul corpo non ci sono segni di violenza. Gli inquirenti per ora escludono la pista del suicidio o dell’omicidio. Lascia l’ex moglie e due figli.

Firenze, agguato al mercato: folle uccide due senegalesi

La folle strage FIRENZE -- E' un estremista di destra l'uomo che ieri ha fatto fuoco per tre ...

Falsi allevamenti di polli: truffa da 8,5 milioni all’Ue

Gli uomini della Guardia di finanza REGGIO CALABRIA -- Allevamenti di polli mai realizzati, nonostante i finanziamenti ricevuti dall'Unione europea e ...