iscrizionenewslettergif
Bergamo

Sfratti: occupata la sede Aler di Bergamo

Di Redazione14 dicembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'occupazione simbolica della sede Aler di Bergamo

L'occupazione simbolica della sede Aler di Bergamo

BERGAMO — Il Comitato di lotta per la casa di Bergamo ha simbolicamente occupato ieri la sede dell’Aler per chiedere il blocco immediato degli sfratti in città e provincia.

I manifestanti protestano contro l’aumento dei canoni di locazione e la gestione del complesso di via Carnovali, ancora fermo a 8 anni dall’apertura del cantiere e gli sfratti arrivati a diverse famiglie che non sono più in grado di pagare gli affitti.

“Abbiamo deciso di prendere parola in una data simbolica come quella odierna perchè non possiamo accettare che le fasce sociali più deboli,
le famiglie, i giovani e gli anziani, paghino una crisi che non ci appartiene. Perdiamo il lavoro, perdiamo la casa, perdiamo il diritto ad
una vita dignitosa costretti a salti mortali per arrivare a fine mese perchè politici corrotti, speculatori e banchieri si arrogano il diritto
di scegliere per il 99 per cento della popolazione” si legge in una nota stampa del Comitato.

“La crisi finanziaria manifesta oggi i suoi effetti più brutali. A pagarne i costi e le drammatiche conseguenze sono le fasce più
vulnerabili della popolazione. Per molte famiglie anche il bene più
fondamentale viene oggi a mancare: la casa”.

“In tutto il paese gli sfratti per morosità si sono moltiplicati in misura esponenziale e nella maggioranza dei casi le persone non riescono più a pagare l’affitto a causa della perdita del posto di lavoro. Non sono necessarie molte parole, sono i dati stessi a dare il peso di quella che ormai è a tutti gli effetti una gravissima emergenza”.

Secondo quanto riportato dal volantino distribuiti dai manifestanti, l’aumento degli sfratti a livello nazionale nell’ultimo anno è stato del 108 per cento, mentre in provincia di Bergamo del 30, con 1500 famiglie che hanno perso la casa. Mentre in città ci sono stati 1283 sfratti (il 2 per cento dell’intera cifra nazionale a fronte dell’0,2 per cento della popolazione italiana).

Bus e tram: ecco le variazioni per le feste di Natale

L'Atb point di Porta Nuova BERGAMO -- Le aziende municipalizzate dei trasporti pubblici Atb e Teb comunicano le variazioni applicate ...

Collaudo taroccato: arrestato imprenditore di Bergamo

Un impianto di videosorveglianza BERGAMO -- Il titolare della ditta Fgs di Bergamo, che si occupa di impianti di ...