iscrizionenewslettergif
Bassa

Alzheimer: libretto in 10 lingue per aiutare le famiglie

Di Redazione14 dicembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il frontespizio del libretto sul morbo di alzheimer

Il frontespizio del libretto sul morbo di alzheimer

TREVIGLIO — Un libretto, tradotto in 10 lingue, per aiutare le famiglie ad affrontare i problemi derivati dal morbo di Alzheimer che colpisce la fascia più debole della popolazione: gli anziani. E’ quanto messo in campo dall’associazione “Le donne scelgono” di Treviglio guidata da Patrizia Siliprandi per venire incontro alle necessità dei nuclei familiari che vivono quotidianamente la drammatica esperienza dei colpiti dalla patologia.

A realizzare il volumetto, dal titolo “Un amico per i nonni”, è stato Gabriele Carbone, responsabile del «Centro demenze» dell’Italian hospital group di Guidonia.

Il libretto, la cui stampa è stata resa possibile grazie al contributo della ospitante BCC di Treviglio, è composto da consigli pratici su come affrontare i diversi comportamenti del malato. La presentazione avverrà venerdì 16 dicembre 2011 alle ore 20,30, presso l’aula Melograno della BCC di Treviglio in via Carcano 15.

Alla presentazione dell’opuscolo saranno presenti l’autore Gabriele Carbone, la presidente dell’Associazione onlus “Le Donne scelgono” Patrizia Siliprandi, promotrice dell’iniziativa, medici e addetti ai lavori. Il dibattito sarà moderato da Enrica Ramelli.

L’opuscolo, proprio perchè rivolto oltre che ai parenti dei malati anche alle persone che li assistono, molto spesso provenienti da altri paesi europei e non, è stato tradotto in dieci lingue. Sia nelle lingue tradizionali (inglese, francese, spagnolo) ma soprattutto in polacco, romeno, croato, moldavo, arabo, ebraico e addirittura in cinese.

Rapinatori acquattati svaligiano le poste di Treviglio

I carabinieri TREVIGLIO -- Hanno forzato un ingresso quando l'ufficio postare era ancora vuoto. Poi hanno atteso, ...

Farmacie e utenti: la via delle “confezioni ottimali”

Una farmacia TREVIGLIO -- Dopo il dietrofront del governo sulle liberalizzazione della vendita dei farmaci anche nei ...