iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Ubriaco al volante multato anche per le bestemmie

Di Redazione13 dicembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un controllo di polizia

Un controllo di polizia

PONTERANICA — Di fronte agli agenti di polizia che lo hanno fermato per un alcoltest si è lasciato andare in uno sproloquio a base di bestemmie. Così i poliziotti a questo punto hanno aggiunto anche una multa da 102 euro proprio per le imprecazioni blasfeme.

Protagonista della vicenda un 32enne di Ponteranica, in provincia di Bergamo, fermato per un controllo in piena notte dagli agenti della Polstrada su un’auto guidata da un’amica. Alla conducente è stato trovato un tasso alcolico di 0,80, e quindi la patente le è stata ritirata.

Visto che l’uomo si è offerto di guidare, l’alcoltest è stato fatto anche lui. Risultato: 0,78. Troppo per mettersi alla guida. I due si sono trovati quindi nella condizione di dover chiamare un amico alle 3 di notte per farsi venire a prendere. Nell’attesa l’uomo si è innervosito, fino ad abbandonarsi a una raffica di bestemmie davanti agli agenti. Che a questo punto lo hanno multato, scegliendo peraltro il minimo previsto dalla legge.

Aeroporto: allungare la pista a est costerebbe 150 milioni

L'aeroporto visto dalla parte est ORIO AL SERIO -- Allungare la pista verso est, e ridurre in questo modo l'impatto ...

Mondo Convenienza apre una nuovo store a Curno

Il Mondo Convenienza store CURNO -- Giovedì 15 dicembre 2011 Mondo Convenienza inaugura un nuovo negozio in Bergamasca, l'ottavo ...