iscrizionenewslettergif
Esteri

Usa: sventato cyberattacco contro il Pentagono

Di Redazione12 dicembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il Pentagono, sede delle Forme Armate Usa

Il Pentagono, sede delle Forme Armate Usa

WASHINGTON, Usa — Il tentativo era quello di paralizzare i centri operativi degli Stati Uniti. Gli Usa tuttavia hanno bloccato un cyberattacco contro i server della Casa Bianca, dell’Fbi, del Pentagono e di varie centrali nucleari.

Secondo quanto riferito alla stampa l’attacco informatico è stato sventato. A farlo partire sarebbero stati i governi di Iran, Venezuela e Cuba.

Secondo il canale televisivo americano in lingua spagnola Univision, a mandare all’aria il piano sarebbero stati studenti ed ex docenti dell’Università nazionale autonoma (Unam) di Città del Messico che avrebbero svelato alle autorità americane l’imminente attacco attraverso la rete informatica.

Clima, trovato l’accordo: trattato globale per il 2020

Accordo alla conferenza di Durban DURBAN, Sudafrica -- Qualcuno lo ha già definito un avvenimento di portata storica. La 17esima ...

Obama annuncia: la guerra in Iraq è finita

Il presidente Obama con il premier iracheno WASHINGTON, Usa -- "Questo è un momento storico, dopo quasi nove anni la guerra in ...