iscrizionenewslettergif
Politica

Fini e Schifani: taglio stipendi parlamentari subito

Di Redazione12 dicembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Renato Schifani e Gianfranco Fini

Renato Schifani e Gianfranco Fini

ROMA — Adeguamento dello stipendio alla media europea. I presidenti del Senato e della Camera Schifani e Fini sono concordi sul taglio di circa cinquemila euro allo stipendio dei parlamentari italiani, in questo periodo di austerity.

“Non corrisponde al vero quanto ipotizzato da alcuni organi di informazione circa la presunta volontà del Parlamento di non assumere comportamenti in sintonia con il rigore che la grave crisi economica-finanziaria impone a tutti” affermano i due.

Schifani e Fini sollecitano il presidente Istat, Enrico Giovannini, “a concludere nel più breve tempo possibile i lavori della commissione incaricata di studiare le indennita’ parlamentari in Europa per poter subito procedere al taglio delle indennità in Italia” si legge in una nota congiunta.

Pirovano scrive alla Camera: mi dimetto

Ettore Pirovano BERGAMO -- Il presidente della Provincia Ettore Pirovano ha dato ufficialmente le dimissioni dal suo ...

Pdl Bergamo: sospese le tessere ai coniugi Locatelli

I Locatelli sono tesserati con il Pdl BERGAMO -- Le iscrizioni di Pierluca Locatelli e la moglie Orietta Rocca al Pdl di ...