iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta giù di corda, il Catania strappa l’1-1

Di Redazione11 dicembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Simone Tiribocchi

Simone Tiribocchi

BERGAMO — Pareggio interno per l’Atalanta di Stefano Colantuono nella sfida al Catania. I nerazzurri, con qualche problema in difesa e dopo un primo tempo troppo brutto per essere vero, strappano l’1-1 grazie ad un gol di Tiribocchi ed anche se nel finale rischiano addirittura di vincere muovono la classifica con un risultato più che giusto.

Sorpresa nella formazione iniziale schierata da Colantuono: al centro gioca Ferri (esordio stagionale dal primo minuto), Masiello resta sulla fascia e Raimondi siede in panchina. Nel Catania spazio a Lodi e Barrientos, Bergessio si accomoda vicino a Montella e Delvecchio ritrova lo stadio Comunale dopo la promozione della passata stagione.

La partenza dei nerazzurri illude, il Catania dopo un quarto d’ora scarso di attesa aumenta i giri del motore e scalda i guanti di Consigli con un destro di Almiron messo in angolo (14’).

Dopo un altro intervento dell’estremo difensore orobico su Potenza (17’) arriva il meritato vantaggio ospite: cross di Marchese, Ferri non salta e Legrottaglie insacca con una zuccata poderosa alle spalle di Consigli.

La Dea, nel primo tempo, non conclude praticamente mai in porta (tranne un destro volante di Denis al 35’) e nel finale trova un mezzo regalo dall’arbitro che caccia Spolli per doppia ammonizione: conntrasto in corsa con Denis, fallo assolutamente ineccepibile ma cartellino giallo fin troppo fiscale.

Dopo il riposo Colantuono scuote i suoi con Tiribocchi per Carmona e Bonaventura per Bellini, le occasioni non arrivano visto che dal centrocampo i suggerimenti sono pochissimi ma quando bomber Tiribocchi riceve il primo pallone giocabile della gara il Comunale esplode: destro al volo e 1-1 al 70’.

MAsiello all’85’ sfiora di testa il 2-1, Marilungo allo scadere costringe Andujar alla deviazione acrobatica (89’) ma dopo 3 minuti di recupero il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi e l’Atalanta muove un altro passo in classifica.

 

ATALANTA – CATANIA 1-1

Reti: 19’ Legrottaglie(C), 70’ Tiribocchi(A)

ATALANTA: Consigli, Masiello, Ferri, Manfredini, Bellini (dal 59’ Bonaventura), Schelotto, Cigarini, Carmona (49’ Tiribocchi), Padoin, Moralez, Denis. All. Colantuono.

CATANIA: Andujar, Spolli, Legrottaglie, Bellusci, Potenza, Almiron, Lodi (91’ Capuano), Delvecchio, Marchese, Lopez (67’ Bergessio), Barrientos (77’ Sciacca). All. Montella.

Ammoniti: Spolli(C), Marchese(C), Delvecchio(C), Carmona(A), Bellini(A), Tiribocchi(A)

Espulso: Spolli(C) per doppia ammonizione al 43’

Fabio Gennari

Dea, Colantuono ha scelto: Masiello centrale e Raimondi titolare

Raimondi in azione ZINGONIA -- Immacolata di doppio lavoro per l'Atalanta al Centro Bortolotti di Zingonia. Davanti a ...

Tir entra e segna, Cigarini assente dal match

Masiello festeggia il "Tir" (foto Atalanta.it) BERGAMO – Ci si aspettava un successo, è arrivato soltanto un punto. Sudato, alla fine ...