iscrizionenewslettergif
Bassa

Rapinatori acquattati svaligiano le poste di Treviglio

Di Redazione2 dicembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri

I carabinieri

TREVIGLIO — Hanno forzato un ingresso quando l’ufficio postare era ancora vuoto. Poi hanno atteso, acquattati, l’arrivo del direttore e lo hanno costretto ad aprire la cassaforte.

Protagonisti della rapina ben archiettata e portata a termine questa mattina alle poste centrali di Treviglio, di via Monte Grappa, quattro malviventi che sono riusciti a tenere sotto controllo, grazie a una pistola, anche gli ignari clienti che durante la rapina sono affluiti in banca.

Attimi di paura dentro l’istituto di credito, ma per fortuna nulla più. Dopo aver arraffato i soldi, la banda si è dileguata. I carabinieri di Treviglio hanno aperto un indagine.

Rissa finisce a bottigliate: marocchino perde l’occhio

L'ambulanza MARTINENGO -- E' finita a bottigliate. E, ad avere la peggio, è stato uno dei ...

Alzheimer: libretto in 10 lingue per aiutare le famiglie

Il frontespizio del libretto sul morbo di alzheimer TREVIGLIO -- Un libretto, tradotto in 10 lingue, per aiutare le famiglie ad affrontare i ...