iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Politica

Inchiesta rifiuti: la Provincia si chiama fuori

Di Redazione2 dicembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il presidente della Provincia Ettore Pirovano

Il presidente della Provincia Ettore Pirovano

BERGAMO — “I funzionari della Provincia dell’assessorato all’Ambiente sono in una sfera di perfetta asetticità per quanto riguarda questa amministrazione. Nessuno di loro si azzarderebbe ad accettare una pressione sapendo poi che ci andrebbe di mezzo in prima persona”. Lo ha detto il presidente della Provincia Ettore Pirovano durante una conferenza stampa, il giorno dopo il sequestro di documenti da parte dei Carabinieri avvenuto ieri all’assessorato all’ambiente. Sequestro legato alla vicenda giudiziaria dell’imprenditore Pierluca Locatelli.

Nel caso specifico contestato a Locatelli, ovvero quello aver bypassando l’impiego di una macchina speciale per triturare scorie e rifiuti industriali da mettere nel sedime della Brebemi, “la questione non è di nostra competenza” ha assicurato Pirovano. Così come “nessuno di questa amministrazione si è mai sognato di dire ai funzionari fai così o cosa, anche perché la responsabilità civile e penale è direttamente dei funzionari stessi”.

“Le verifiche accerteranno che le autorizzazioni concesse dalla Provincia sono a posto. Se poi qualcuno non ha usato la macchina…” ha precisato Pirovano.

Il presidente della Provincia ha reso noto che nel maggio scorso, durante i controlli dei funzionari provinciali nell’impianto di Calcinate, venne trovato qualcosa che non andava e fu segnalato alla magistratura.

Quanto al tanto discusso piano cave “nella sua struttura non è di competenza della Provincia – ha aggiunto il presidente del consiglio provinciale Roberto Magri -. La Provincia è solo un interlocutore, ma il piano cave viene fatto in Regione”.

Pirovano infine ha promesso controlli a tutti i cantieri aperti di competenza della Provincia, in cui è impegnato il Gruppo Locatelli, “per vedere che sotto non ci sia niente di strano”.

Inchiesta Locatelli: la Provincia convoca consiglio straordinario (video)

Il presidente del consiglio provinciale Roberto Magri BERGAMO -- Un consiglio provinciale straordinario per precisare quanto avvenuto ieri all'assessorato all'Ambiente della Provincia, ...

Nicoli Cristiani si autosospende dal Pdl

Franco Nicoli Cristiani MILANO -- Il vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia, Francesco Nicoli Cristiani, arrestato ieri nell'ambito ...