iscrizionenewslettergif
Esteri

Sarkozy: l’Europa rischia di andare in frantumi

Di Redazione1 dicembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il presidente Sarkozy

Il presidente Sarkozy

TOLONE, Francia — “La Francia si batterà con la Germania per un nuovo trattato che ripensi e riformuli il progetto dell’Europa unita”. Lo ha annunciato il presidente francese in un discorso a Tolone, in cui ha anche anticipato un incontro lunedì prossimo con la cancelliera tedesca Angela Merkel.

“L’Europa non è più una scelta ma una necessità”, ha detto il presidente francese. L’Europa, ha aggiunto “deve essere riformata, forse rifondata”. “A gennaio ci sarà un vertice con tutti i partner sociali dedicato all’occupazione. E’ il lavoro che crea il lavoro – ha detto il capo dell’Eliseo – l’investimento che genera l’investimento. E soltanto la crescita avrà ragione della disoccupazione di massa”.

“Non accetteremo un’immigrazione incontrollata che rovinerebbe il nostro sistema di protezione sociale – ha detto Sarkozy -. Regolarizzare tutti gli stranieri in situazione irregolare significa avere la certezza di creare un vortice incontrollabile, mentre l’immigrazione è feconda se è controllata”.

New York, preso l’assassino di Rita: è un 41enne del Gambia

Rita Morelli NEW YORK, Usa -- L'assassino ha confessato. A uccidere Rita Morelli, la ragazza italiana di ...

Bin Laden tradito dal suo numero due

Osama Bin Laden con Zawahiri WASHINGTON, Usa -- Qualora fosse confermata, l'indiscrezione sarebbe clamorosa. Osama Bin Laden sarebbe stato tradito ...