iscrizionenewslettergif
Università

Convegno su sicurezza pubblica e poteri d’ordinanza

Di Redazione1 dicembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sede di Caniana

Sede di Caniana

Il Dipartimento di Scienze Giuridiche “Alberico da Rosciate”, in collaborazione con il Comune di Bergamo, organizza un Convegno sul tema “Sicurezza pubblica e poteri di ordinanza” che si svolgerà venerdì 2 dicembre 2011 presso l’Università degli studi di Bergamo, sede Via dei Caniana 2, Aula Serio Galeotti.

Lo scopo dell’incontro è quello di permettere un confronto tra autorevoli voci sul tema del potere di ordinanza del Sindaco per la tutela della sicurezza pubblica. Come è noto, l’istituto del potere di ordinanza è molto risalente nell’ordinamento italiano, ma è stato dapprima oggetto di una profonda novella legislativa nel 2008 (il d.l. n. 98/2008 ha, infatti, novellato l’art. 54 d.lgs. n. 267/2000 c.d. TUEL) e, successivamente, di un incisivo intervento della Corte Costituzionale (sent. 115/2011). Può, quindi, ritenersi di significativo interesse un momento di riflessione sullo assetto attuale della materia e sui profili, sia interpretativi che applicativi, dell’istituto.

Il Convegno è accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Bergamo per 6 crediti formativi professionali. L’iniziativa è aperta a tutti.
Ai fini dell’accreditamento, l’iscrizione è obbligatoria solo per gli iscritti all’Ordine degli Avvocati e dovrà pervenire esclusivamente tramite il sito RICONOSCO entro e non oltre il 30 novembre 2011. Ulteriori indicazioni saranno fornite il giorno dell’iniziativa.
Respondabile scientifico: Prof. Massimo Andreis. Coordinamento organizzativo: Dott. Emanuele Comi – emanuele.comi@unibg.it.

Studenti stranieri in Italia: boom di cinesi e albanesi

Studenti cinesi Tra gli studenti stranieri in Italia, la maggior parte è di nazionalità cinese o albanese. ...

Convegno di economia con Puddu

Sede di Caniana Nell'ambito del corso di revisione aziendale della Prof.ssa Servalli, si terrà l'incontro "La Due Diligence". Relatore ...