iscrizionenewslettergif
Economia Provincia

Salari fermi e prezzi in salita: famiglie al collasso

Di Redazione30 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I soldi non bastano più

I soldi non bastano più

BERGAMO — Salari fermi e prezzi in continua crescita. Le famiglie a reddito fisso sono in grossa, grossissima difficoltà. Il calo del potere d’acquisto si traduce infatti per i nuclei familiari a reddito fisso in un calo della propria capacitò di spesa che va dai 300 ai 400 euro.

E’ quanto emerge della ultime ricerche di Federconsumatori e Adusbef che rimarcano che questa perdita “equivale a circa un mese di spesa alimentare di una famiglia (calcolata in base ai dati Istat)”.

“La crisi e le manovre economiche hanno colpito duramente le famiglie a reddito fisso, determinando ripercussioni gravissime sul loro potere di acquisto, del -3,8/-3,9% secondo le stime dell’Osservatorio Nazionale Federconsumatori”, osservano le due associazioni, aggiungendo che “questa drammatica situazione emerge anche dai dati diffusi oggi dall’Istat” (il divario salari-prezzi e’ salito a ottobre all’1,7 punti percentuali).

L’Osservatorio di Federconsumatori ha calcolato le ricadute per una famiglia media (di 2,5 componenti) monoreddito: nel caso il reddito percepito sia di 1.500 euro al mese la diminuzione del potere di acquisto è pari a 312 euro l’anno. Nel caso il reddito percepito sia di 2.000 euro al mese la diminuzione del potere di acquisto è invece pari a 408 euro l’anno.

“E’ come se, a causa della caduta verticale del potere di acquisto, ogni famiglia a reddito fisso avesse dovuto rinunciare complessivamente a un mese di spesa alimentare”, osservano i presidenti delle due associazioni, Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti. “Una situazione allarmante, che avrà gravi conseguenze non solo per le famiglie stesse, ma anche per l’intera economia – aggiungono – Si rendono quanto mai urgenti, quindi, misure tese a rilanciare la domanda di mercato e non a deprimerla, come fatto finora con aumento dell’Iva”.

Manovra correttiva da 20-25 miliardi in arrivo

Mario Monti ROMA -- Soldi, soldi e ancora soldi che gli italiani dovranno scucire per salvare questo ...

Presunta tangente a Nicoli Cristiani: arrestato Pierluca Locatelli

Franco Nicoli Cristiani BERGAMO -- E' stato arrestato e tradotto in carcere il presidente dell'impresa Locatelli di Grumello ...