iscrizionenewslettergif
Università

Profumo: porteremo a compimento la riforma

Di Redazione29 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il Ministro Profumo

Il Ministro Profumo

Francesco Profumo, neo ministro dell’Istruzione, ha incontrato venerdì scorso i rappresentanti del Consiglio nazionale degli studenti universitari nella sede dell’Eur.

Profumo ha sottolineato due aspetti che caratterizzeranno la sua azione di governo. I fondi scarseggiano, quindi sarà probabile un aumento delle tasse universitarie, come già promesso all’Unione Europea dal governo Berlusconi. Tuttavia esiste la volontà di confrontarsi con gli studenti, coinvolgendoli a partire proprio dalla spinosa questione delle tasse: “Voglio che partecipino alle scelte sul diritto allo studio e voglio garantire la loro presenza negli organi di decisione degli atenei” ha dichiarato Profumo.

Il ministro dell’Istruzione ha inoltre confermato che porterà a compimento la riforma e si impegnerà dunque nell’attuazione della legge Gelmini attraverso l’approvazione dei decreti attuativi, di cui sono operativi solamente 10 provvedimenti sui 47 totali.

Gran Bretagna: meno iscritte col caro-rette

Studentesse universitarie L'Inghilterra non smette di incassare i contraccolpi delle ultime decisioni prese in materia di istruzione. ...

Studenti stranieri in Italia: boom di cinesi e albanesi

Studenti cinesi Tra gli studenti stranieri in Italia, la maggior parte è di nazionalità cinese o albanese. ...