iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Lallio, oggi lutto cittadino per l’operaio morto nell’esplosione

Di Redazione28 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ancora un gravissimo incidente sul lavoro

Ancora un gravissimo incidente sul lavoro

LALLIO — Sarà un giornata di lutto cittadino quella di oggi a Bergamo, dopo la tragedia sul lavoro che ha tolto la vita a Rosario Spampinato, l’operaio di 50 anni morto nell’esplosione di una caldaia alla cartiera Cama2, avvenuta venerdì mattina.

“Si dirà che questo è l’ennesimo incidente mortale sul lavoro, si aggiornerà il sempre lungo elenco dei morti, si ritornerà a parlare di prevenzione degli infortuni, delle responsabilità delle aziende, insomma si ripeterà una sorta di rituale che segue sempre al dramma che ogni infortunio mortale rappresenta” ha commentato il segretario provinciale della Cisl di Bergamo Ferdinando Piccinini.

“Ma Rosario, il marito e il papà dei suoi figli, la persona cosi attenta anche ai bisogni dei suoi colleghi di lavoro e impegnata nel volontariato, non c’è più. L’esplosione ha distrutto una vita, una famiglia, ha lasciato sgomenti colleghi e amici. Ci ha lasciati sgomenti anche nella categoria della Fistle e alla Cisl dove Rosario era da anni impegnato come delegato sindacale, sempre attento ai temi del lavoro e della dignità delle persone che rappresentava”.

“Tutto ciò – prosegue Piccinini – ci costringe a uscire dalla genericità delle disgrazie sul lavoro, fatte di numeri e di percentuali, e dare un volto e una storia al dramma che ogni morte sul lavoro ci dovrebbe provocare. Ci costringe a riflettere sulle questioni che contano veramente nella nostra vita, sul fatto che il valore dell’integrità e della dignità di ogni persona viene prima di ogni altra cosa, anzi costituisce, come costituiva per Rosario, la prima ragione e motivazione di tante fatiche e impegni gratuiti che tantissimi nostri delegati svolgono ogni giorno sui luoghi di lavoro”.

“Ma ora, più che proclami o analisi, non possiamo far altro che stringerci intorno alla famiglia che sta attraversando questo dramma con vicinanza e solidarietà”.

Bergamo, drammatica esplosione alla cartiera: muore un operaio

Il capannone distrutto LALLIO -- Una terribile esplosione alle 4.30 di questa mattina ha devastato la cartiera Cama2 ...

Aeroporto: massimo impegno per far restare Dhl

I magazzini Dhl a Orio al Serio ORIO AL SERIO -- Massimo impegno per far restare Dhl a Bergamo. E' quanto espresso ...