iscrizionenewslettergif
Sebino

Traffico di Hogan e griffe false: arrestato imprenditore bergamasco

Di Redazione24 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Guardia di finanza in azione

La Guardia di finanza in azione

GRUMELLO DEL MONTE — L’inchiesta è partita da lontano, da Napoli, ma ha colpito anche in Bergamasca. Un ex imprenditore di Grumello del Monte è agli arresti domiciliari perché coinvolto in un giro di contraffazione nel settore dell’abbigliamento e degli accessori.

L’uomo, 45 anni, è stato raggiunto ieri mattina da un mandato di custodia cautelare consegnatogli dalla Guardia di Finanza di Sarnico che ha collaborato all’indagine dei colleghi partenopei.

Secondo gli investigatori, sarebbe collegato a un’organizzazione dedita alla produzione, alla ricettazione e alla commercializzazione di articoli e capi di abbigliamento, calzature e accessori con marchi contraffatti fra cui Dolce & Gabbana, Moncler, Burberry, Sweet e Hogan.

Secondo le indagini, il 45enne faceva da tramite fra i produttori di articoli contraffatti e l’organizzazione che gestiva il giro di falsi.

Imprenditore bergamasco non paga le tasse da 20 anni

La Guardia di finanza BERGAMO -- Un imprenditore di 49 anni di Rogno è finito nei guai con il ...

Ubriachi aggrediscono un cuoco: caccia aperta a tre rom

I carabinieri ENTRATICO -- E' ancora caccia aperta, in tutta la provincia di Bergamo, ai tre rom ...