iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Studentesse squillo e clienti insospettabili: 5 arresti

Di Redazione22 novembre 2011 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una squillo

Una squillo

NAPOLI — Sono almeno 6 le studentesse coinvolte in un giro di prostituzione d’alto bordo a Torre del Greco (provincia di Napoli) che ha portato all’arresto di 5 persone per sfruttamento, reclutamento, lenocinio e favoreggiamento della prostituzione.

Nel corso d’indagini, sviluppate con intercettazioni telefoniche e ambientali e con servizi di riscontro, sono stati identificati tutti i personaggi gravitanti attorno a un giro di prostituzione d’élite gestito da incensurati e insospettabili commercianti e imprenditori del luogo.

Gli incontri avvenivano in negozi di parrucchiere o estetista, e altri esercizi commerciali. I clienti erano facoltosi appartenenti al ceto medio alto della zona. Le prostitute, studentesse e impiegate che arrotondavano i guadagni. Gli appuntamenti avvenivano anche 3 o 4 volte al giorno per un volume d’affari quotidiano di circa 1.500 euro.

Almeno 6 le prostitute identificate, una decina i clienti. Le indagini sono partite da un’altra inchiesta su un giro di droga a Torre del Greco.

Arrestato il violentatore delle massaggiatrici

Nuove violenze a Palermo PALERMO -- Contattava massaggiatrici sui giornali, poi le rapinava e le stuprava. E' stato arrestato ...

Ragazza di 16 anni violentata da due “amici” alla stazione

Nuovo terribile caso di violenza sessuale LECCE -- Nuovo episodio di violenza sessuale ai danni di una ragazza minorenne. Una sedicenne, ...